Excite

Aborto, femministe contro Giuliano Ferrara a Padova

Prime dure proteste contro il giornalista Giuliano Ferrara e la sua lista 'Aborto? No Grazie'. Dopo le contestazioni di Verona e Conegliano, ieri sera davanti al Comune di Padova, dove Ferrara si era recato per presentare il suo programma, un gruppo di circa 200 femministe si è riunito per manifestare contro il giornalista. In città si sono vissuti veri e propri momenti di tensione e i carabinieri sono intervenuti con due leggere cariche di alleggerimento.

A suscitare la reazione delle forze dell'ordine il tentativo da parte di alcune donne, di alcuni militanti dei centri sociali e del movimento 'No Dal Molin', di forzare il blocco al cancello principale di Palazzo Moroni, la sede municipale dove Ferrara era atteso. Non è stato comunque registrato alcun ferito. Quando poi il giornalista è giunto al Comune per tenere il suo intervento la situazione era già diventata più tranquilla.

Al suo arrivo Ferrara ha detto ai giornalisti presenti: "Promuoviamo la cultura della vita e purtroppo bisogna fare una campagna elettorale blindata. È una cosa normale? A questi estremisti rispondo dicendo 'viva la libertà'. Non ho paura, ma sono preoccupato per lo stato di degrado di alcuni settori della società italiana".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017