Excite

Achille Serra lascia il Pd e passa all'Udc

Grandi movimenti in parlamento. L'ex prefetto di Roma Achille Serra, oggi senatore tra le fila del Pd, ha annunciato l'intenzione di abbandonare il polo democratico per convergere nell'Udc di Casini.

'Me ne vado - ha dichiarato il sessantanovenne - senza sbattere la porta. Ho aspettato la fiducia per non essere coinvolto in questo squallido e vergognoso mercato parlamentare. Non voglio confondermi con gente che si vende per tre mozzarelle. Sia ben chiaro nessuno mi ha cercato. Sono stato io a cercare l'Udc'.

Non mancano ovviamente i rimpianti per aver lasciato il partito di Veltroni. Serra ha ricordato infatti di essere stato uno dei firmatari del documento dei 76. 'Ma dopo due giorni era tutto un volemose bene. Riappacificazione immediata'.

Archiviato il passato, Serra sarà chiamato a cooperare con Pier Ferdinando Casini e i suoi. E proprio sui futuribili compagni di partito che l'ex prefetto aveva parecchi dubbi, fin quando non è stato rassicurato dal leader dell'Udc, che ha affermato senza titubanze che l'indesiderato Cuffaro non avrebbe più fatto parte della congrega di ispirazione democristiana.

(foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016