Excite

Adro, i simboli dalla scuola verranno tolti solo se lo dice Bossi

Continua a sollevare numerose polemiche la scuola di Adro intitolata a Gianfranco Miglio, considerato l'ideologo della Lega Nord, e tappezzata con il Sole delle Alpi, simbolo leghista, per decisione del sindaco Danilo Oscar Lancini. Sulla vicenda è intervenuto anche il ministro della Pubblica Istruzione Mariastella Gelmini che ha invitato il sindaco a rimuovere il Sole delle Alpi, invito al quale Lancini ha risposto dicendo: 'Se me lo dice Bossi, rimuovo i simboli non domani, ma ieri'. Il sindaco ha poi aggiunto: 'Se lo tolgo dalla scuola, allora faccio lo stesso con gli edifici pubblici su cui è presente da secoli. Altrimenti niente'.

E proprio sulla questione sabato sera è intervenuto anche Umberto Bossi che, rispondendo a una domanda, ha detto: 'Il sindaco forse ne ha messi troppi. Avrebbe potuto farne uno bello, che bastava. Questi simboli la Lega li ha fatti diventare politici, ma sono graffiti delle Alpi. E a Brescia ce ne sono tantissimi'.

Parole che sono state condivise dal ministro dell'Interno Roberto Maroni, il quale ha affermato: 'Intitolare la scuola a Miglio è stata una grande idea ma io mi sarei fermato lì. Miglio vuol dire tutto, è stato l'inventore delle tre macroregioni e quindi anche della padania'. Meno contento il sindaco Lancini che ha detto: 'Sono sorpreso di quello che ho letto sui giornali. Io comunque ho ricevuto i complimenti dei vertici leghisti'.

Foto: youtube.com

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016