Excite

Alemanno: "Via i manifesti della vergogna"

Le polemiche per le immagini della campagna pubblicitaria dell'agenzia pubblicitaria "F.&P. Friends", creata per promuovere la nuova collezione di un'azienda italiana di abbigliamento, è arrivata anche a Roma. Il sindaco della Capitale Gianni Alemanno ha, così, deciso di preomulgare un'ordinanza per togliere i tanto discussi cartelloni dalle strade della città. A spingere il primo cittadino verso questa decisione sono stati anche i recenti episodi di violenza contro le donne avvenuti nella Capitale.

Guarda le immagini della discussa campagna pubblicitaria

"Appena arrivo in Campidoglio firmerò un ordinanza di divieto e rimozione di questi manifesti che sono veramente una vergogna - ha detto ieri il sindaco - tra l'altro, già in altri comuni, ci sono stati interventi analoghi e, quindi, non si capisce l'ostinazione di questa marca a voler affiggere i suoi manifesti. Soprattutto in un momento di questo genere. Abbiamo detto con chiarezza che la cultura che lega la violenza e il sesso è una delle basi dei tanti stupri che stanno avvenendo nel nostro paese e vedere questi manifesti, in questo momento, è doppiamente vergognoso per il momento in cui vengono affissi. Si tratta di reagire con la massima fermezza. Entro oggi questi manifesti devono essere rimossi".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017