Excite

Alessia Filippi dice no a Veltroni

Anche Alessia Filippi ha fatto outing politico rivelando il nome del proprio mentore: Walter Veltroni.

Guarda le foto più belle di Alessia


La dichiarazione della 21enne nuotatrice romana non è stata a effetto come quella della collega olimpica Vezzali ma La Filippi ha recentemente dichiarato che: "Fu Veltroni a chiamare mio padre, lo scorso anno. Ci incontrammo, mi chiese di entrare in una delle liste per le primarie. Mi convinse, preparato e gentile. Mi è piaciuto come mi ha coinvolto. Non mi ha più perduto di vista. Dopo le vittorie agli Europei, a marzo, mi telefonò a casa. Alle Olimpiadi mi ha mandato un telegramma".

Nonostante "la fascinazione" subita da Alessia e la chiamata diretta da parte del leader, la Filippi ha declinato l'invito di Walter: "Io non ho tempo per partecipare, sono sempre in giro per il mondo". Perle ai porci, verrebbe ironicamente da dire in un momento in cui cresce la polemica in vista delle primarie dei giovani PD. Perle ai porci visto che Giulia Innocenzi non riesce a candidarsi alla presidenza e ora si batte contro una strana "clausola di coscienza" (interna al regolamento del partito) che recita: "Chi desideri avere la tessera del PD deve aver votato in passato Ulivo prima e Pd oggi" e la taglia automaticamente fuori dai "giochi" in quanto esponente Radicale.

Ciò detto la Filippi si è presa il lusso di dire no alla chiamata di Walter. Alessia sappi che c'è chi ha studiato prossemica elettorale e ha persino indossato una parrucca bionda pur di provare a far parte dello staff di Veltroni, senza ottenere risposta.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016