Excite

Algeria, blitz contro Al Qaeda: le testimonianze dei superstiti

Felici per essere sfuggiti alla morte, i sopravvissuti del primo blitz compiuto dall'esercito algerino contro i terroristi di Al Qaeda che hanno attaccato l'impianto petrolifero di In Amenas sono tuttavia provati duramente nel fisico e nello spirito, e soprattutto preoccupati per la sorte dei loro colleghi ancora dispersi o nelle mani dei jihadisti. Una paura fondata, dal momento che i terroristi si sono accaniti contro gli occidentali (in particolare gli americani) e che pare che ulteriori 7 ostaggi siano stati uccisi poco prima che le forze speciali di Algeri scagliassero l'attacco finale (leggi la news). Nel video, le testimonianze dei superstiti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018