Excite

Alla seduta dell'europarlamento con il bebè

L'eurodeputata danese, Hanne Dahl, ha dimostrato che conciliare lavoro e maternità è possibile. La Dahl ha partorito da poco, ma non ha alcuna intenzione di saltare gli appuntamenti europarlamentari. Così per non lasciare a casa la piccola neonata ha deciso di portarla con sé alla seduta del Parlamento europeo di Strasburgo che si è svolta ieri e nella quale il premier ceco e presidente di turno Ue dimissionario Mirek Topolanek ha rassicurato gli eurodeputati.

La danese Hanne Dahl ha 39 anni, è sposata e ha due figli. Laureata in teologia, la Dahl è tra le fila del June Movement. Il June Movement è un piccolo partito di euroscettici danesi che ammette l'ammissione della Danimarca all'Ue, ma si oppone al Trattato di Lisbona e a una maggior integrazione tra gli Stati membri. Il June Movement dal 2004 ha un solo seggio a Strasburgo e la Dahl lo ha ereditato da Jens-Peter Bonde, che si è dimesso un anno fa.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016