Excite

Angelino Alfano da Piroso: "Monti cattivo e livoroso. Tabacci? Potrebbe essere mio padre"

  • Blogo

E' Angelino Alfano l'ospite della consueta intervista di Antonello Piroso a Blogo in diretta, web talk trasmesso in streaming su Blogo.it tutti i giorni a partire dalla 12.45. Prima una brevissima introduzione per commentare l'attuale situazione politica e il lancio di un simpatico filmato tratto da "Harry ti presento Sally" (la scena è quella più celebre del finto orgasmo di Sally) poi un altro su Iliana Calabrò, soubrette argentina candidata Pdl per preparare l'ingresso ad Alfano.

Segui in diretta l'intervista ad Angelino Alfano

Il direttore editoriale di Blogo.it parte all'attacco con la prima domanda al segretario Pdl, arrivato in leggero ritardo, sul fronte delle alleanze: "Per noi - risponde Alfano - parla Maroni, ha firmato un patto di coalizione con noi. La Sinistra quando si unisce è incapace di governare ed ha una politica economica rivolta solo al fisco e alle tasse. Sopra la Sinistra c'è la Camusso. Noi, Pdl e Lega andremo su un'altra linea economica. Piroso mostra al Delfino (ex?) di Berlusconi il filmato di Mario Monti a Ballarò, Alfano replica con durissime parole: "E' un livoroso e cela dentro cattiveria, non è in grado di governare il nostro paese. Le cose oggi vanno peggio di prima".

Non è merito di Monti se lo spread è calato, per il segratario del Pdl infatti, Mario Draghi è stato il vero responsabile della ristabilizzazione dell'indice: "Non ha indovinato nulla Monti. Se l'è presa con i Governi precedenti come un vecchio politico se la prende con i governi precedenti". Non si arresta l'attacco di Alfano al Professore: "Ha fallito su tutti i fronti. Noi abbiamo sempre governato con stabilità. Abbiamo fatto le riforme necessarie".

Si parla anche di Giulio Tremonti e del suo passaggio definitivo alla Lega. Il segretario esclude qualsiasi tipo rimpianto nella decisione dell'ex ministro: "Ha varcato il confine. E' sempre stato l'uomo di confine". Il direttore di Blogo cambia discorso: in caso di vittoria del Pdl a palazzo Chigi chi va? "A Palazzo Chigi chi va? Berlusconi ci porta al successo... il resto si vedrà dopo". L'intervista si chiude con una domanda sull'ex amico Gianfranco Fini: "Gioca partita di secondo piano, è pronto ad andare a sinistra e sostenere Bersani", conclude Alfano",

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017