Excite

Angelino Alfano e la gaffe in inglese: "wind" diventa "uaind" a Bruxelles e la scena viene censurata

  • Getty Images

I politici italiani alle prese con l'inglese non si smentiscono mai. Dopo il discorso di Matteo Renzi al Digital Venice di Venezia lo scorso 8 luglio scorso, parodiato sul web e preso in giro pure dalla stampa internazionale, l'ennesima gaffe in lingua straniera arriva dal Ministro dell'Interno Angelino Alfano.

Renzi, discorso in inglese al Digital Venice: scattano le parodie in rete

In visita ufficiale a Bruxelles mercoledì 27 agosto per un incontro con il Commissario Ue agli Affari Interni Cecilia Malmstrom, Alfano è arrivato trafelato e in ritardo: quando ha incontrato la sua interlocutrice, con cui ha discusso del progetto Frontex Plus per governare l'emergenza immigrazione, si è scusato adducendo problemi per via del vento, che ha rallentato l'operazione di atterraggio dell'aereo su cui viaggiava. O almeno questo era il suo intento.

Renzi e il brindisi in francese: dopo l'inglese è di nuovo figuraccia. Il video

Alfano ha dato la colpa al "uaind" (così ha pronunciato la parola "wind") per giustificare il suo ritardo: la pronuncia impropria ha suscitato la correzione immediata da parte della Malmstrom, che non ha perso tempo nel sottolineare l'errore, prontamente riconosciuto dallo stesso ministro. Peccato che il siparietto non sia più disponibile sul sito della Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea, che dallo scorso 1° luglio è in capo all'Italia.

Come ha fatto notare Il Fatto Quotidiano mettendo a confronto le due versioni (quella del video girato dall'agenzia Vista e quella presente sul sito del Consiglio) la gaffe di Alfano è stata censurata, semplicemente tagliando la scena con l'improbabile pronuncia del ministro. Troppo tardi, perché le immagini hanno comunque fatto il giro del web.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017