Excite

Angelino Alfano: "Le primarie Pdl non si faranno, si ricandida Berlusconi"

Angelino Alfano è costretto a rinunciare alla successione: dopo un lungo tira e molle, il ritorno in campo di Silvio Berlusconi rende inutili le primarie del Pdl. Il segretario ne ha preso atto in maniera definitiva dopo un colloquio con il Cavaliere: "Anche oggi Berlusconi mi ha espresso la volontà di tornare in campo da protagonista. E’ lui il detentore del titolo. E’ stato lui l’ultimo ad alzare la coppa". Dunque è inutile organizzare una consultazione dell'elettorato, la premiership spetta al fondatore del partito: "Le primarie erano per la successione, ma essendoci lui in campo non ha senso farle" ha concluso Alfano. Video: Ilfattoquotidiano.it

Leggi la news

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017