Excite

AnnoUno, Socci contro i giovani di Giulia Innocenzi: "Siete dei ragazzotti che non sanno nulla"

"Siete dei ragazzotti, non sapete niente": così Antonio Socci ha attaccato duramente i ragazzi di AnnoUno, la trasmissione condotta da Giulia Innocenzi che fa proprio dell'opinione pubblica in erba il terreno privilegiato delle sue puntate.

AnnoUno, i rifugiati stringono la mano ai cittadini di Tor Sapienza nel programma di Giulia Innocenzi

Il giornalista e scrittore, esperto delle fasce giovanili della società in quanto direttore dal 2004 della Scuola di giornalismo radiotelevisivo di Perugia, ha accusato un certo fastidio verso i protagonisti del talk show di La7 verso la parte finale della trasmissione, quando il confronto su ISIS, Islam e guerre di religione ha preso una piega di grande emotività nel racconto della storia di Ismail Mesinovic, il bambino scomparso da poco dalla cittadina in provincia di Belluno dove viveva, rapito dal padre che l’ha portato con sé in Siria per arruolarsi tra le fila degli jihadisti.

Announo, lite tra Elisa e Travaglio: "Non è indipendente, è affarista", la replica: "Il giornalista deve leccare il culo?"

Qui, a fronte delle affermazioni di alcuni dei ragazzi sull'impossibilità di trattare con chi sceglie il terrorismo come stil di vita, è scoppiata l'ennesima polemica tradotta da Socci nel termine "pollaio", riferito al programma, e nell'attacco ai ragazzi che vi sono protagonisti: "Siete dei ragazzotti che non sanno nulla e parlano per sentito dire. Siete dilettanti, fanatici". Al giornalista ha risposto Stima, il rapper, alimentando ancora più la confusione e dando forse conferma alle tesi dell'ospite di AnnoUno.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017