Excite

Annozero, la Rai decide: Vauro è sospeso e Santoro deve riparare

I vertici Rai hanno espresso la loro decisione in seguito alle numerose polemiche sorte dopo la puntata di giovedì scorso delle trasmissione "Annozero", condotta dal giornalista Michele Santoro, nella quale si è parlato del terremoto in Abruzzo.

Nella prossima puntata, che andrà in onda domani sera, Santoro dovrà "attivare i necessari e doverosi riequilibri informativi specificatamente in ordine ai servizi andati in onda dall'Abruzzo". E' stata decisa, inoltre, la sospensione del giornalista e disegnatore italiano Vauro. La vignetta che, in particolar modo, ha reso necessario il provvedimento di sospensione è quella relativa all'"Aumento delle cubature. Dei cimiteri". Tale vignetta è stata giudicata "gravemente lesiva dei sentimenti di pietà dei defunti e in contrasto con i doveri e la misione del servizio pubblico". (Vota il sondaggio: "Vauro sospeso dalla Rai, che ne pensi?")

Guarda le vignette di Vauro sul terremoto in Abruzzo

Il provvedimento, reso noto attraverso una lettera del direttore generale Rai Mauro Masi, ha suscitato diverse reazioni. In mattinata il segretario del Partito Democratico Dario Franceschini, pur confessando di non apprezzare "Annozero", ha ribadito la necessità di rispettare la libertà di informazione.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016