Excite

Aung San Suu Kyi vince in Birmania: il video-messaggio di Roberto Baggio

  • YouTube - robertobaggio.com

Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la pace 1991 e leader dell'opposizione birmana agli arresti domiciliari da oltre 15 anni, ha vinto le elezioni suppletive facendo trionfare la sua "Lega nazionale per la democrazia" e conquistando uno storico seggio in Parlamento. Si attendono ancora i risultati ufficiali (ci vorranno giorni) ma il suo partito ha annunciato di aver vinto almeno 43 dei 44 seggi in palio.

È "l'inizio di una nuova era". Così la "Signora" birmana, autentica campionessa dei diritti umani, ha commentato la sua elezione in Parlamento in un discorso nella sede del partito. "Non è tanto un nostro trionfo, quanto un trionfo di coloro che hanno deciso di partecipare al processo politico di questo paese" [...] "Cio che importa non è il numero di seggi ottenuti, benchè siamo ovviamente molto soddisfatti di averne ottenuti così tanti, ma il fatto che la gente dimostri tanto entusiasmo nella sua partecipazione al processo democratico", ha aggiunto la leader dell'Lnd.

Suu Kyi ha goduto, per quanto (probabilmente) non ne avesse bisogno, di un supporter internazionale d'eccezione: Roberto Baggio. Il "Divin Codino" del calcio italiano ha infatti inviato, a poche ore dal voto, un video-messaggio (video in basso) alla leader dell'opposizione dal proprio sito. "Cara Aung San Suu Kyi, nel lontano 2007 mi chiamasti per ricevere il premio della pace della città di Roma e fu un onore. Approfondii la tua storia e cominciai a condividere la tua battaglia di libertà e di democrazia condotta sempre con metodi pacifici. Nelle prossime elezioni politiche, elezioni finalmente libere nelle quali tu potrai, ne sono sicuro, riuscire ad essere pienamente e totalmente presente laddove si decide il futuro di pace e autentica prosperità per il tuo paese". "Una via di liberazione dalla sofferenza che tu sei riuscita come madre a incarnare e testimoniare con coraggio e verità. Da parte mia, come tu sai da tempo, c'è sempre stata piena a convinta vicinanza e sostegno non solo alla tua persona, ma anche per il futuro di tutto il popolo birmano".

"Da sportivo non posso non rivolgere il mio appello - ha detto Baggio - e pensiero ai tanti giovani del tuo paese. È arrivato anche per voi il momento decisivo, non potete più stare in panchina: attraverso il vostro voto convinto ad Aung San Suu Kyi e alla Lega per la Democrazia senza paura contribuirete a far rispettare le regole del gioco che appartengono alla democraziae per questo a tutto il pianeta". "Auguri cara Aung San Suu Kyi. Con lo spirito sarò presente, sarò con te. Tutti noi uomini di pace saremo con te per accompagnarti finalmente nel tuo seggio elettorale. Verrò presto, molto presto", ha poi promesso Baggio. "Non solo per festeggiare, ma perchè da sempre sei stata presente nella mia vita e nei miei pensieri. Pieno di ammirazione, mando un augurio e un abbraccio forte a te e a tutto il tuo popolo", ha poi concluso.

Roberto Baggio supporta Aung San Suu Kyi

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016