Excite

Eni e Enel, ecco le nomine

Saranno ufficializzati oggi i nomi di chi sarà a capo delle società a controllo statale, Eni ed Enel. E non solo. Il governo è stato impegnato in una lunga trattativa, a quanto pare soprattutto con la Lega, ma alla fine nella serata di ieri il difficile lavoro di mediazione del ministro dell'Economia Giulio Tremonti e del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta si è concluso, dopo il via libera arrivato dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.

Confermati i manager alla guida operativa di Eni, Enel, Poste, Terna. Paolo Scaroni e Fulvio Conti saranno confermati come amministratori delegati di Eni ed Enel, mentre per le presidenze Tremonti ha voluto Giuseppe Recchi per l'Eni e Paolo Andrea Colombo per l'Enel.

Giuseppe Recchi è attualmente numero uno di General Electric per il Sud Europa e presidente del comitato investitori esteri di Confindustria, grande dunque è la sua esperienza internazionale. Paolo Andrea Colombo è un commercialista milanese e superconsulente aziendale, consigliere Eni su indicazione del ministero dell'Economia ed anche consigliere Mediaset.

Ma il governo ha lavorato anche per arrivare ad un accordo sulle nomine delle altre aziende pubbliche. Per quanto riguarda Finmeccanica sarà confermato alla presidenza Pier Francesco Guarguaglini, che però sarà affiancato da un amministratore delegato operativo e con una posizione forte, probabilmente Giuseppe Orsi, già amministratore delegato Agusta Westland, società controllata da Finmeccanica, nonché manager gradito alla Lega e vicino alla componente cattolica della politica italiana. Nessun cambiamento alle Poste, dove Massimo Sarmi resta amministratore delegato e Giovanni Ialongo rimane presidente, e a Terna, qui troviamo Flavio Cattaneo amministratore delegato e Luigi Roth presidente.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016