Excite

Matrimoni gay, Barack Obama: 'Incostituzionale il loro divieto'

Grande cambiamento degli Stati Uniti in materia di diritti degli omosessuali. Il presidente Usa Barack Obama si è sempre battuto affinché cessasse la discriminazione delle coppie omosessuali per quanto riguarda i matrimoni. La sua lotta era entrara a far parte del programma elettorale. Secondo Obama era necessario abrogare il 'Defense of Marriage Act' (DOMA), la legge in difesa del matrimonio. Ma ogni tentativo non è stato accompagnato dal Dipartimento di Giustizia. Almeno fino ad oggi.

Finora sui ricorsi delle coppie omosessuali ha sempre avuto la meglio la legge federale, secondo la quale il matrimonio può essere definito come tale solo se è contratto da un uomo e una donna e i singoli Stati non sono obbligati a riconoscere i matrimoni tra persone dello stesso sesso registrati laddove questi sono legali. Principi duramente conestati dalle associazioni che si battono per i diritti degli omosessuali.

Ora però soffiano venti di cambiamento. Oggi la Casa Bianca ha annunciato che il Dipartimento di Giustizia, su mandato del presidente degli Stati Uniti, non difenderà più nelle corti federali il 'Marriage Act'. Attraverso una nota il ministro della Giustizia, Eric Holder, ha precisato che Dipartimento ha deciso di non difendere più nelle corti federali l'attuale legge. Secondo il presidente Obama, infatti, la legge che vieta i matrimoni gay è incostituzionale.

Dal momento che, secondo il Dipartimento di Giustizia, nei casi giudiziari affrontati di volta in volta nelle diverse aule di giustizia d'America sono emersi casi di evidenti discriminazioni, il presidente ha deciso che la 'Defense Of Marriage Act' può essere considerata 'incostituzionale' e, quindi, deve essere riesaminata. Il Dipartimento di Giustizia ha così ordinato ai suoi diversi procuratori federali di cessare di difendere la costituzionalità della legge come fatto fino ad oggi.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016