Excite

Barbara Berlusconi a Ballarò: "Se mio padre è un delinquente, perché ci governano insieme?"

  • Getty Images

Ha fatto il suo debutto in un talk politico anche Barbara Berlusconi, la terzogenita del Cavaliere che nelle ultime settimane si è schierata pubblicamente accanto al padre con parole di condanna contro i suoi avversari politici. Se fino a qualche mese fa era Marina la più agguerrita della famiglia in difesa dell'ex premier, tanto da essere indicata a più riprese dai retroscenisti come futura leader della rinata Forza Italia, adesso i soliti bene informati danno Barbara come la più vicina ad un impegno in politica: speculazioni che lasciano il tempo che trovano, ma certo la giovane primogenita di Veronica Lario non sta facendo mancare il suo sostegno al padre, confermato anche nell'intervista di Andrea Scazzola trasmessa da Ballarò nella puntata di martedì 24 settembre 2013.

Barbara Berlusconi, prima uscita ufficiale con Lorenzo Guerrieri: le foto

Nei giorni in cui il leader starebbe valutando l'ipotesi di tornare in tv con un bombardamento mediatico che di fatto aprirebbe una nuova campagna elettorale, l'ennesima mossa mediatica della famiglia Berlusconi passa dal talk politico più visto dagli italiani, quel Ballarò contro cui Berlusconi ha lanciato più volte accuse di faziosità, arrivando perfino a telefonare in diretta per lamentarsi del servizio pubblico offerto dal programma di Giovanni Floris. E tocca proprio a Barbara, finora nota per essere la più "progressista" della famiglia, ribadire la presunzione d'innocenza del padre, confermando quanto dichiarato in un'intervista rilasciata durante il forum di Cernobbio: "Io sono intervenuta per rispondere a coloro che tentano di ribaltare la verità. Sono convinta che la storia di mio padre sia una storia politica e imprenditoriale, non certo criminale. È questo quello che penso".

Maurizio Crozza a Ballarò: "Matteo Renzi? Una faccia da cool"

E' uno stato d'animo cupo quello di Silvio Berlusconi in queste lunghe settimane dopo la condanna nel processo Mediaset per frode fiscali a 4 anni di carcere: "Mio padre ritiene di aver fatto tanto per l'Italia e non vuole essere liquidato come un evasore. Per questo non si dà pace e io lo capisco - spiega a Ballarò la figlia dell'ex premier. E all'intervistatore che le ricorda la sentenza definitiva di condanna per suo padre, Barbara risponde con una frase che, a ben vedere, sembra un'ammissione di colpa, subito però mitigata dal richiamo al successo elettorale di Silvio Berlusconi: "Gli errori li facciamo tutti, ma negli ultimi vent'anni nel panorama politico europeo non esiste leader contro il quale si sia fatto tanto per impedirgli di governare nonostante il consenso".

Silvio Berlusconi torna in tv? Il Cavaliere tentato dal 'bombardamento mediatico'

L'affondo più squisitamente politico agli avversari (ma anche alleati) di suo padre, Barbara Berlusconi lo lancia sul tema delle larghe intese: "Io penso che alcune forze politiche siano in totale confusione in questo momento. Se ritengono che Silvio Berlusconi sia un delinquente, per quale motivo hanno deciso di fare con lui gli ultimi due governi?". Insomma, se il Pd voterà la decadenza di Berlusconi dal Senato in applicazione della sentenza Mediaset, non si capisce perchè resti al governo con un partito guidato da un pregiudicato.

Forza Italia, Berlusconi inaugura la nuova sede: "Resteremo al governo se mantiene i patti"

Infine, ai rumors che parlano di lei come la nuova erede della leadership politica berlusconiana, la manager del Milan replica escludendo ogni ipotesi di impegno pubblico, così come ha già fatto più volte la sorella Marina: "Non è il mio orizzonte. Ci sono molte persone che fanno politica, tanti giovani capaci che intendono occuparsene. Io confido in loro".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017