Excite

Beppe Grillo alla prostituta di Pompei: "Signora sia curiosa, lavori in internet". Video dell'incontro

  • Repubblica.it

Al termine della sua prima ed "emozionante", così l'ha definita, visita agli Scavi di Pompei, Beppe Grillo è stato protagonista di un piccolo fraintendimento: dopo aver ammirato le rovine della città sepolta dall'eruzione del 79 e aver invocato un intervento immediato per aumentarne la manodopera a tutela del sito, il leader del Movimento 5 Stelle ha incontrato una prostituta e si è fermato a parlare con lei senza inizialmente capirne il mestiere.

Beppe Grillo vestito da fantasma contro Euro e Renzi: "E' un ebetino!"

Grillo si è imbattuto in una delle lucciole che popolano la zona degli Scavi di Pompei e della cosiddetta Villa dei Misteri: Elisa, una donna italiana originaria della vicina Piana di Sorrento, ha raggiunto il comico fuori dagli scavi per chiedergli cosa preveda il Movimento 5 Stelle per il suo mestiere, senza specificare di essere una prostituta. Beppe Grillo non ha capito cosa volesse dire quel "mestiere particolare" citato dalla donna: "Che cosa fate per noi che stiamo in strada?" ha domandato la signora, senza però che il comico capisse il suo riferimento alla prostituzione. Beppe Grillo ha pensato si trattasse di una donna senza lavoro, una persona senzatetto. "Lei è disoccupata?" ha chiesto ad Elisa. "Beh diciamo di sì, sono anche disoccupata" gli ha risposto lei.

Beppe Grillo a Bersaglio Mobile: "Renzi falso e cattivo, Bersani fregato da Letta. Uscire dall'euro è possibile"

Incalzato dai presenti Beppe Grillo si è poi reso conto di essere di fronte ad una lucciola e non ha lesinato i suoi consigli alla donna, invitandola a non prestare i sui servizi sulla strada e ad affidarsi invece alle nuove tecnologie: "Lei, signora, deve diventare più curiosa e lavorare attraverso i siti internet. E' giusto che abbia remore a stare per strada". Una posizione che incontra il favore della donna: Elisa lamenta i pericoli del marciapiede e i contrasti con le forze dell'ordine. "Cosa c'è su internet? Riaprono le case chiuse?" ha chiesto curiosa la donna.

Il leader 5 Stelle non sembra essere preparato sul tema e abbozza qualcosa su Youporn i siti in cui "si possono scegliere i video secondo le proprie preferenze, evitando pericolose intermediazioni, si pagano e si consumano nella privacy di casa propria". La questione però è molto più concreta e importante: "Io voglio pagare le tasse" dichiara Elisa chiedendo che la sua professione sia riconosciuta. Grillo le risponde senza specificare quali idee abbia in merito: "Bene, sì, è giusto non ci avevo mai pensato. Vedremo, noi del Movimento siamo aperti alle soluzioni più avanzate". Ecco il video del loro incontro, un siparietto che si è concluso così, senza capirsi più di tanto.

Beppe Grillo incontra una prostituta a Pompei

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017