Excite

Beppe Grillo contro De Magistris, lotta intestina a sinistra?

La proposta di Luigi De Magistris di riunire tutte le forze politiche che si riconosco nell'antiberlusconismo e che vogliono essere antagonisti rispetto al Pd cade nel vuoto, almeno stando alle parole di Beppe Grillo.

Il quale sul suo blog, e forte dell'affermazione politica nell'ultima tornata elettorale, scrive: 'Luigi De Magistris è stato eletto con i voti dell'Italia dei Valori e del blog. L'obiettivo era di avere un eurodeputato a Bruxelles e non in televisione'.

Aggiungendo che De Magistris dovrebbe 'fare luce sui capitali mafiosi in Europa e sui finanziamenti europei in Italia. Attraverso la Rete, ogni giorno. Un lavoro che fatto a tempo pieno non consentirebbe neppure di vedere la famiglia. È stato eletto come indipendente e poi ha preso la tessera Idv. Parla a nome del Movimento 5 Stelle senza averne l'autorità. Dice di aver intenzione di fare passi politici e concreti: i passi, se li faccia da solo'.

Ad andare contro De Magistris è stato anche Antonio Di Pietro che ha solo affermato di non saperne 'nulla, sono appena arrivato in campagna e sto curando i carciofi. Fino a martedì voglio occuparmi solo della mia campagna'.

De Magistris aveva chiesto l'organizzazione di un raduno in cui tutti i movimenti contro il berlusconismo, dal Popolo Viola all'Idv passando per il Movimento 5 stelle, potessero integrarsi e trovare il modo di collaborare per 'unire le forze del cambiamento e semplificare l’offerta del centrosinistra perché lo vogliono i nostri elettori. Da un lato ci sarà il Pd e dall’altro questo nuovo raggruppamento di movimenti e partiti'.

Immediata comunque la replica dell'ex magistrato alla reazione di Beppe Grillo: 'non ho mai avuto intenzione di parlare a nome del Movimento 5 Stelle, ho semplicemente indicato una strada di dialogo fra tutte quelle forze sociali e politiche che hanno a cuore il futuro della democrazia italiana e che devono lavorare in modo compatto perché il berlusconismo si renderà sempre più aggressivo progressivamente al suo indebolirsi. Con il Movimento 5 Stelle e con lo stesso Grillo condivido battaglie indispensabili ma ne rispetto l'autonomia'.

Il botta e risposta post-elettorale è destinato a continuare anche perchè sul blog di Beppe Grillo molti sono i commenti di elettori contrari alla scelta di Beppe Grillo e che chiedono a gran voce una risposta alla situazione italiana, considerata stagnante e pericolosa.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016