Excite

Beppe Grillo sfida Napolitano: "Messaggio di fine anno sul blog". E Matteo Salvini guarderà Peppa Pig

  • Getty Images

di Claudia Gagliardi

Quest'anno il consueto discorso a reti unificate del Presidente della Repubblica avrà un concorrente speciale: mentre tutte le reti generaliste trasmetteranno il tradizionale messaggio di Capodanno di Giorgio Napolitano, giunto all'ottavo anno di mandato dopo la rielezione ad aprile, sul blog di Beppe Grillo andrà in scena un controdiscorso di fine anno tenuto dal leader del Movimento 5 Stelle in persona.

Movimento 5 Stelle vs Massimo Gramellini: dalle slot machine alle adozioni, il giornalista sbaglia su tutta la linea

Dopo gli attacchi reciproci, le accuse di sfascismo da un lato e di mancanza di imparzialità dall'altra, fino ad arrivare all'annuncio di impeachment da parte dei grillini nei confronti del Presidente, Giorgio Napolitano e Beppe Grillo saranno a loro modo protagonisti dell'ultima serata dell'anno: è questa la sfida lanciata dal leader 5 Stelle che ha via Facebook un suo personale discorso di fine anno invitando tutti a condividere l'evento. "Il messaggio di fine anno 2013 di Beppe Grillo - si legge nel post - sarà trasmesso sul blog alle ore 20.30 di martedì 31 dicembre. Non perdere questo appuntamento. Avvisa tutti i tuoi amici e parenti. In alto i cuori!".

Beppe Grillo, nuovo attacco a Napolitano: "Ultimo discorso di Capodanno, poi impeachment"?

In concomitanza con quello del Capo dello Stato, Grillo terrà il suo messaggio di fine anno sul web: una scelta temporale precisa, per ribadire ancora una volta la distanza che lo separa da Giorgio Napolitano, notoriamente indicato dai 5 Stelle come vero artefice delle larghe intese e grande burattinaio che muove i fili della politica nazionale, presidente di parte e non di tutti, reo tra l'altro di non aver mai riconosciuto il successo di quella che è stata l'unica forza politica realmente vittoriosa delle scorse elezioni politiche. Adesso il guanto di sfida è lanciato: se le procedure per la richiesta di impeachment sarebbero già state implementate nelle sedi istituzionali ("Sarà il suo ultimo discorso di fine anno" aveva già annunciato Grillo), il leader ci mette la faccia con un discorso che si pone in aperto contrasto con quello del Presidente.

Beppe Grillo contro Il Fatto quotidiano, Travaglio e Scanzi: fine di un amore (o di un'illusione)?

Ma il Movimento 5 Stelle non è l'unico a boicottare il discorso di Napolitano. Anche Forza Italia ha annunciato una sorta di protesta simbolica contro il Capo dello Stato lanciando lo slogan "il 31 dicembre spegni il Presidente e manda in onda il Tricolore" e invitando gli elettori a non ascoltare l'intervento di Napolitano. Matteo Salvini, neoeletto segretario della Lega Nord, ha dichiarato di non seguirlo già "da 10 anni" ed anche stavolta continuerà ad ignorarlo: "Ho già in programma di vedere in tv Peppa Pig con mia figlia di un anno. Lo dico senza spirito polemico, visto che sono dieci anni che non ascolto il discorso". Il segretario del Carroccio ha anche commentato la scelta di Forza Italia di boicottare il discorso del Presidente: "Come al solito Forza Italia ci arriva tardi, ma meglio tardi che mai".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017