Excite

Berlusconi: "Fini il mio successore"

Berlusconi pensa alla successione e si sbilancia: “Se faremo il Partito Unico delle Libertà credo che quella di Fini sia la candidatura più prestigiosa”, ha detto il cavaliere nel corso di una cena a Roma, la scorsa notte, per la premiazione dei Telegatti.

Conversando con alcuni giornalisti, l’ex premier ha poi aggiunto: "D'Alema è certamente a sinistra il personaggio più autorevole. Veltroni? Io sono aperto a discutere con tutti i moderati".

Sulle dichiarazioni di Berlusconi, il leader di An preferisce glissare ( "Altre domande?") mentre sul partito unico: "E' un percorso che è stato avviato, che Berlusconi condivide e che trova il consenso di An. Dobbiamo costruirlo e io sono ottimista".

La candidatura di Fini non incontra però l’entusiasmo di Lega e Udc: "In un partito unico con Fini leader la Lega non ci sarà, non escludo che potrebbe essere parte di un'alleanza più larga", dice il capogruppo della Lega Roberto Maroni, mentre per Casini quella della scelta del leader: "E' un problema che riguarda il partito unico che è pienamente legittimato a compiere le proprie decisioni. Il tema non mi riguarda, io mi sto occupando di altro. Comunque è giusto che ciascuno si scelga i propri dirigenti”.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016