Excite

Berlusconi sbaglia festa a Segrate e va a sostenere il centrosinistra

  • Getty Images

Chiusura della campagna elettorale da dimenticare per Silvio Berlusconi. L'ex Cavaliere si è presentato ad una festa organizzata a Segrate dal locale centrosinistra, in sostegno del candidato sindaco Paolo Micheli, credendo di essere al comizio conclusivo di Tecla Fraschini, candidata al Comune per il centrodestra.

Così come hanno raccontato diversi testimoni, tra bancarelle, musica e allegria, sono spuntate tre auto blu (qualcuno dice due) e sei bodyguard, in mezzo a loro Silvio Berlusconi, intenzionato a fare una improvvisata a Tecla Fraschini.

Regionali, tutti gli impresentabili

L'ex Cavaliere si sarebbe avvicinato ad alcuni giovani dicendo di votare...e qui Berlusconi non ha ricordato il nome del suo candidato, qualcuno gliel'ha detto: Paolo Micheli.

Ed è stato solo in questo istante che Berlusconi ha capito di essersi ritrovato ad una festa politica. Ma organizzata dai giovani del centrosinistra. Già, perché almeno la memoria del leader di Forza Italia è stata sufficiente per accedere ad una informazione: la candidata del centrodestra è una donna.

"Avrebbe voluto farmi una improvvisata, ma la sorpresa l'ha fatta all'altro candidato", ha dichiarato Tecla Fraschini, che l'ha presa con filosofia "solo un disguido che non influirà sull'esito delle elezioni. Certo che se Berlusconi fosse davvero capitato da me, sarebbe stata una chiusura di campagna eccezionale".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017