Excite

Berlusconi, Toti e le battute sui gay: show elettorale a Cagliari

  • Youtube

La data del voto si avvicina e Silvio Berlusconi non esita a conquistare la scena producendosi in show propagandistici di grande impatto mediatico.

Berlusconi: "Meglio le belle ragazze che essere gay"

Occasione preziosa per rispolverare il repertorio dei vecchi tempi, le regionali in Sardegna, banco di prova per la rinata Forza Italia e per la coalizione di centrodestra al governo con Ugo Cappellacci dall’ultima legislatura. Sul significato politico dell’appuntamento con le urne del 16 febbraio nessuno nutre dubbi, soprattutto in vista delle ancor più attese elezioni europee della prossima primavera, giro di boa forse decisivo per gli equilibri istituzionali del Paese.

Presentando in grande stile la new entry Giovanni Toti, uno degli assi nella manica pescati (a pochi mesi dalla rifondazione di FI) per rilanciare la strategia di quello che qualcuno è tornato a chiamare “partito-azienda”, il Cavaliere ha pensato bene di riproporre alla platea una serie di gag sull’amato filone piccante.

“Ho chiesto a un mio amico che lavorava a Mediaset di venire a darmi una mano” ha detto Berlusconi tenendo la mano sulla spalla del governatore sardo in carica, “e lui ha rinunciato ad uno stipendio altissimo. L’invito a “farsi vedere” dal pubblico è stato subito raccolto dall’ex direttore del Tg4, cooptato da pochi giorni nell’organigramma di Forza Italia per espressa volontà del suo editore, deciso a sfruttarne le capacità comunicative in chiave elettorale da qui alle future elezioni politiche.

“Si chiama Giovanni Toti ed è venuto con noi per amore mio ha proseguito preparando il terreno per la battuta finale il leader forzista, “ma vorrei precisare che non siamo due gay.

Troppo forte, in questi casi, la tentazione di ammiccare all’elettorato femminile con una delle ormai proverbiali allusioni a sfondo sessuale: “Chiederò alle ragazze di Forza Silvio di mettermi le mani addosso ha concluso il mai domo dominus della politica nazionale ottenendo le puntuali risate dei fans presenti in sala a Cagliari e chiudendo in bellezza uno "spettacolo" perfettamente in linea con lo spirito istrionico da sempre sfoggiato in campagna elettorale dal tycoon di Arcore.

Battute e altre gag al comizio di Berlusconi in Sardegna: guarda il video

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017