Excite

Bersani: governo di transizione e poi elezioni

Di fronte alla crisi di governo, mentre Berlusconi cerca di fare quadrato intorno a sè alla ricerca dei voti per continuare a governare, il Pd si fa sentire tentando di mettere ordine.

Tutte le tappe della crisi di Governo

Così Pier Luigi Bersani durante la Festa democratica a Torino ha voluto esprimere il suo parere sull'intera situazione politica italiana, facendosi portavoce di un sentire comune a tutto il Pd e a parte della popolazione.

Secondo Bersani il governo è in crisi e dunque Silvio Berlusconi e i suoi dovrebbero venire 'in Parlamento e riconoscano la crisi politica e si rimettano al Presidente della Repubblica e alle Camere'.

Lo scopo del Pd è chiaro: 'un breve governo di transizione con al primo punto una legge elettorale nuova che metta in condizione di sicurezza democratica le prospettive del Paese' e subito dopo il voto 'confrontando nuovi e più chiari progetti politici'.

Aggiungendo che 'se nei prossimi mesi avanzerà l'irresponsabile traccheggiamento di un governicchio si aspettino da noi una opposizione durissima per ogni ora e ogni giorno a venire'.

Il Cavaliere e il leader della Lega Umberto Bossi secondo Bersani hanno la responsabilità 'di aver lasciato il Paese senza un'idea di futuro, di avergli rubato l'orizzonte, di aver trasformato il sogno in una favola, in una bolla di sapone' e per questo il numero 1 del Pd auspica un autunno caldo con 'una grande mobilitazione che coinvolga oltre ai nostri militanti e ai nostri circoli tanti e tanti dei tre milioni di cittadini che hanno partecipato un anno fa alle primarie'.

Immediata la replica degli esponenti del Governo con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Paolo Bonaiuti che dichiara immediatamente che 'Bersani finge di non sapere il motivo per cui gli italiani chiedono al governo di andare avanti: perché è riuscito a rafforzare i conti pubblici e a portare il Paese fuori dalla crisi. Con la sinistra al potere invece avremmo corso il rischio della Grecia'.

Della stessa opinione Fabrizio Cicchitto secondo cui 'in questa situazione pensare di surrogare e sostituire Berlusconi e il Pdl è il sogno di una notte di mezza estate e di chi si è inventato che il Pdl è finito'.

(foto @LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016