Excite

Borghezio shock: pronto per funerale Napolitano. Maroni si infuria

  • Infophoto

E' più che una gaffe questa volta, quella di Mario Borghezio, europarlamentare leghista, che ieri durante la trasmissione radiofonica "La Zanzara", alla domanda sulla scelta del sindaco di Verona, Flavio Tosi, di esporre la foto di Giorgio Napolitano, ha risposto: "Fa bene Tosi a esporre la foto perché Napolitano è anziano, metti che muore domani, aggiunge un velo nero ed è già pronto".

Tutte le "sparate" di Mario Borghezio

Borghezio, dunque è già pronto per il funerale del Presidente della Repubblica italiana, che a parere del leghista sta più là che di quà. L'europarlamentare più famoso della Lega per le sue uscite estremiste e per la magggior parte delle volte fuori luogo è ritornato ad attaccare alla trasmissione radiofonica le celebrazioni per i 150 anni dell'Italia unita con un'altra dichiarazione shock rivolta anche all'eroe dei due mondi, il patriota e condottiero Giuseppe Garibaldi: "Eroe? Ma quando mai, al limite è l'emblema dell'Italia delle mazzette, lui ha cominciato con il Banco di Napoli e i camorristi. E' l'inventore della mazzetta all'italiana, dell'assalto ai beni pubblici". Garibaldi camorrista, sempre secondo Borghezio.

Il neo segretario federale della Lega Nord, Roberto Maroni si è prontamente dissociato dalle parole di Borghezio almeno per quanto riguarda le dichiarazioni su Napolitano: "Le parole pronunciate dall'on. Mario Borghezio sul presidente della Repubblica sono sgradevoli e fuori luogo".

Borghezio in serata è tornato a replicare sull'ammonizione di Maroni: "Prendo atto che le mie dichiarazioni scherzose su Napolitano abbiano scandalizzato il nuovo segretario della Lega Maroni si deve abituare all'idea che noi indipendentisti, allevati alla scuola di Bossi, siamo usi a parlare chiaro con il linguaggio del popolo e non con il felpato politichese dei politicanti di Roma".

Le uscite di Borghezio stanno sollevando un vespaio di polemiche anche in Rete. Su Twitter gli utenti si sono scatenati contro l'europarlamentare del Carroccio ed è sicuro che nel giro di poche ore tra i top trend del social network ci sarà proprio l'hashtag #Borghezio. "Ogni mattina #Borghezio si alza e sa che dovrà sparare una cazzata. Che tu sia leone o gazzella, non ascoltarlo!", dice un utente. E ancora: "Del #Borghezio non si butta via niente", gela un altro simpatico tweet.

A dirla tutta e guardandolo bene, non si può certo dire che Borghezio, classe 1947, abbia una così bella cera...

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016