Excite

Bossi impaziente: 'Non abbiamo i numeri, siamo in una palude romana'

La fiducia conquistata dal Governo Berlusconi a metà dicembre non fa dormire tranquillo il leader della Lega, Umberto Bossi. Il Senatur sa che non c'è una maggioranza in grado di poter avviare nuove riforme ed è disposto a pazientare ancora per poco, per ottenere il federalismo tanto desiderato.

Durante un comizio alla Berghem Frecc, Bossi ha ripetuto più volte il concetto: 'Noi siamo un po' nella palude romana. Mancano un po' i numeri e speriamo che Berlusconi li abbia trovati. Siamo nella palude romana non è facile venirne fuori'. Poi ha aggiunto: 'Ho sentito Berlusconi alla tv, Berlusconi parla di grandi riforme e numeri in eccesso: non è proprio così, perché i numeri scarseggiano. Siamo nella palude romana, ma siamo ancora vivi e stiamo combattendo. Alla fine chi la dura la vince'.

Non vuole arrendersi, non parla di elezioni anticipate, forse spera che il suo alleato riesca a trovare una nuova maggioranza in grado di far proseguire il Paese, ma se così non fosse il leghista ha già pronto il piano B: 'Ci sono milioni di persone al di sopra del Po che ne hanno piene le scatole e che sono disposte a battersi per ottenere la libertà. Alla fine la Padania sarà libera: è un popolo che vuol essere libero e alla fine si libererà'.

Roberto Calderoli rilancia il messaggio: 'La pazienza della Padania è finita'. Finisce così l'anno politico con un governo instabile e una secessione in atto prima dell'anno che celebra il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Silvio Berlusconi non sembra preoccupato, anzi - come riportato oggi su Repubblica - trova l'occasione per discutere del presunto 'attentato a Fini' che ha occupato la stampa in questi giorni: 'Di questa storia non ne sapevo niente ma mi fanno ridere ora certi toni scandalizzati. Quando i giornali rovesciano fango sul presidente del Consiglio va tutto bene, se invece qualcuno osa scrivere qualcosa su Fini succede il finimondo'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016