Excite

Canale di Suez attraversato da due navi da guerra iraniane

Non accadeva dalla Rivoluzione iraniana del 1979. Intorno alle 5.45 ora locale di oggi, le 4.45 in Italia, due navi da guerra iraniane in navigazione verso il Mediterraneo sono entrate nel Canale di Suez. Lo ha fatto sapere l'Autorità del Canale. Si tratta della fregata Alvand e la nave appoggio Kharg che, come reso noto dall'Iran, sono dirette verso la Siria per una 'esercitazione', senza equipaggiamenti militari né materiale nucleare o chimico a bordo.

Per Israele, però, quella di Teheran è una grave 'provocazione'. Il passaggio delle due navi nel Canale di Suez è stato approvato dal Consiglio militare al potere in Egitto dall'11 febbraio. Per il nuovo governo si è trattato di una difficile scelta diplomatica. Il Cairo, infatti, è un alleato degli Stati Uniti, ha un trattato di pace con Israele e le sue relazioni con l'Iran sono tese da oltre tre decenni.

Il passaggio nel canale delle due navi da guerra iraniane ha subito scatenato la reazione di Israele. Commentando l'annuncio delle autorità egiziane nel canale di Suez, un portavoce del ministero israeliano degli Esteri ha affermato che la presenza militare iraniana nel Mediterraneo 'è provocatoria, senza precedenti e rappresenta una sfida alla comunità internazionale'.

Le due imbarcazioni, entrate questa mattina all'alba nelle acque del Canale, raggiungeranno porto Said, lo sbocco del canale sul Mediterraneo, nel corso della giornata. Secondo quanto fatto sapere dai funzionari iraniani, le navi sono dirette verso la Siria per una missione di addestramento.

Foto: youtube.com

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016