Excite

Caso Scajola, rissa D'Alema-Sallusti a Ballarò

Botta e risposta ieri sera a Ballarò tra Massimo D'Alema e Alessandro Sallusti sul caso Scajola con il Presidente del Copasir che, dopo aver perso la pazienza, ha mandato a quel paese il vicedirettore del Giornale.

D'Alema manda Sallusti a farsi fottere: video

La trasmissione, dedicata al caso Scajola e ai guai finanziari legati all'acquisto della casa romana del Ministro, all'improvviso ha preso una piega polemica più che mai con Sallusti del Giornale che ha paragonato la vicenda di Scajola ad Affittopoli in cui al centro dell'attenzione finì proprio Massimo D'Alema.

D’Alema venne infatti accusato per il pagamento di un affitto a equo canone e lasciò la casa incrimata quando venne messo sotto accusa.

Nel sentire parlare di questa cosa l'esponente del Pd ha avuto un sussulto e ha esclamato contro Sallusti: 'ma vada a farsi fottere. Lei è un bugiardo e un mascalzone!' aggiungendo che 'lei è pagato per venire qui a fare il difensore d'ufficio del governo. Le daranno un premio, le manderanno qualche signorina'.

Casa Scajola in via Fagutale a Roma

Imbarazzo totale tra i presenti mentre l'esponente del Giornale continuava a mettere il dito nella piaga e D'Alema continuava ad innervosirsi fino a quando Giovanni Floris non ha deciso di mandare in onda un servizio per calmare gli animi.

Il caso Scajola su Facebook

Intanto arrivano novità per quel che riguarda le dimissioni di Claudio Scajola che sarà sostituito ad interim da Silvio Berlusconi che ha deciso di prendere tempo in attesa di trovare la persona adatta per sostituire Scajola al ministero dello Sviluppo economico.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016