Excite

Claudio Scajola vende la casa di Roma

Dopo lo scandalo, torna a parlare della casa 'ricevuta in regalo' l'ex ministro Claudio Scajola che ha rilasciato un'intervista al Corriere della Sera per parlare dei progetti futuri.

La casa di Scajola in via Fagutale a Roma

Che includono la vendita della casa di via del Fagutale, a Roma, al 'mio prezzo' con tanto di dichiarazione relativa al fatto che la differenza tra quanto pagato da lui e quanto pagato da altri sarà versata in beneficenza.

Scajola continua a sostenere di non aver mai saputo che i soldi in nero erano stati versati da Angelo Zampolini a sua insaputa e che 'l'avviso di garanzia, che secondo i giornali mi doveva arrivare da un momento all'altro per riciclaggio, non mi è mai arrivato' rafforzando così la sua idea che si sia trattato solo di uno sbaglio.

Facebook e il caso Scajola

Ovviamente si parla anche di crisi del governo con l'ex ministro che non si risparmia quando sostiene che Berlusconi 'è un uomo d'affari. Non è un uomo di chiacchiere. Ha dedicato una parte della sua vita alla missione Italia con l'illusione di fare del nostro Paese un giardino come quelli delle sue ville e invece ora si sente schiacciato a doversi occupare solo di polemiche'.

Si dice sereno, Scajola, anche se sostiene di aver 'sentito la morte dentro. Ho preso un pugno fortissimo nello stomaco, non capendo da dove arrivava' e di non essere pronto per ritornare in politica anche se ha già avuto un incontro con Berlusconi, Brunetta lo ritiene indispensabile e persino 'gli operai di Termini Imerese avevano uno striscione con su scritto: Ridateci Scajola. E che quelli di Melfi hanno detto: Quando c'era Scajola qualcuno ci guardava'.

'Ora cerco di capire', conclude Scajola che medita, forse, un ritorno in grande stile se e quando i tempi saranno maturi.

(foto @LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016