Excite

Clemente Mastella: "Da soli alle elezioni, ma..."

Mastella da solo alle elezioni, ma lascia una porta aperta: "Ci presenteremo da soli anche se speriamo che si creino le condizioni di compatibilità con altri", ha dichiarato il leader Udeur.

L'apertura di Mastella è solo per il centro, escludendo Pd e Pdl: "La sopportabilità dei nostri valori porta ad associazioni e parentele politiche, la non sopportabilità dei nostri valori certamente no. Con Veltroni certamente no, con il Cavaliere, non ci parlo da giorni. La campagna elettorale parte oggi, ma non annunciamo oggi Mastella candidato premier, non siamo avventati, speriamo che ci siano altri candidati, non abbiamo nessuna difficoltà a fare un passo indietro perchè la nostra è una scelta di libertà".

Sul Cavaliere: "Non ho bisogno di nessuna riconoscenza da Berlusconi: se io dovessi essere ricambiato con la riconoscenza per le cose che ho fatto e che sono piaciute e con irriconoscenza per quelle che non sono piaciute sarei ricco come il Cavaliere".

"Vogliamo andare con quelli che vogliono andare al centro dove c'è un'area enorme - spiega Mastella - anche perchè la partita non è vinta e i sondaggi valgono quel che valgono: per esempio basta che al Senato in Campania ci si metta di traverso e la vittoria del centrodestra non è certa".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016