Excite

Clementina Forleo, a fuoco la sua masseria. Si parla di attentato

Secondo gli investigatori non ci sono dubbi. L'incendio che la scorsa notte ha danneggiato la masseria 'Visciglia', che si trova lungo la provinciale Francavilla Fontana-Sava, di proprietà del giudice brindisino Clementina Forleo è stato un attentato. Contemporaneamente, infatti, è stata data alle fiamme anche l'azienda di un noto imprenditore agricolo di Manduria, in provincia di Taranto, che da due anni ha preso in affitto la masseria di proprietà dei Forleo.

I due incendi sono stati appiccati più o meno alla stessa ora della notte. E tutto fa pensare a un attentato. Ad intervenire quattro mezzi dei vigili del fuoco, tre del distaccamento di Francavilla Fontana ed uno del comando provinciale di Brindisi. Immediatamente sono partite le indagini dei carabinieri di Francavilla Fontana e della polizia di Taranto.

Il giudice Clementina Forleo è attualmente gip a Cremona, qui è stata trasferita da Milano dove si è occupata del caso Unipol-Bnl. Il giudice in passato ha più volte denunciato attentati alla propria vita e a quella dei suoi familiari. Come l'incidente nel quale, nel 2005, ha perso i suoi genitori e sul quale ha sempre nutrito sospetti.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016