Excite

Clementina Forleo rinviata a giudizio

Il Gip di Milano Clementina Forleo (foto) è stata rinviata a giudizio per il capo di incolpazione riguardante l'ordinanza con la quale il giudice aveva chiesto alle Camere l'autorizzazione all'uso delle intercettazioni in cui emergevao i nomi dei parlamentari Massimo D'alema e Piero Fassino, riguardo al caso Unipol-Bnl.

Rende nota la notizia il difensore della Forleo, Maurizio Laudi che ha riferito anche sulla data dell'udienza, fissata il 27 giugno. Al magistrato viene contestata "l'abnormità del provvedimento" - ha spiegato il procuratore di Asti - perchè avrebbe anticipato una sorta di valutazioni di responsabilità di parlamentari che non erano iscritti nel registro degli indagati". La Forleo avrebbe "esorbitato dalle motivazioni del provvedimento".

A chiedere il rinvio a giudizio del gip milanese il pg Federico Sorrentino, che si è occupato del processo.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016