Excite

Clooney arrestato a Washington

George Clooney è stato arrestato a Washington nel corso di una protesta davanti all'ambasciata sudanese. L'attore stava partecipando ad una protesta contro il presidente sudanese, Omar al-Bashir, accusato di provocare una crisi umanitaria al confine con il Sud Sudan bloccando il cibo e gli aiuti destinati alla popolazione colpita dal conflitto in corso nella regione. Clooney è reduce da un viaggio nell'area, e negli ultimi giorni a Washington ha fatto un rapporto sulla situazione prima davanti la commissione affari del Congresso poi al presidente americano Barack Obama (che lo ha ricevuto alla Casa Bianca) e al segretario di Stato, Hillary Clinton. La denuncia della star hollywoodiana è chiara: se nessuna azione sarà intrapresa nei prossimi tre mesi al confine tra Sudan e Sud Sudan si rischia "un vero e proprio disastro umanitario". Al momento dell'arresto Clooney stava protestando insieme ad un gruppo di persone tra cui suo padre Nick. L'attore è stato fermato con altri parlamentari - LEGGI LA NEWS

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016