Excite

Coca e trans per Pier Paolo Zaccai (Pdl)

Evidentemente, c'è solo una cosa che unisce la destra e la sinistra in Italia: la droga. Un consigliere della Provincia di Roma è stato ricoverato questa mattina in ospedale – è già stato dimesso - in seguito ad un malore avuto per abuso di sostanze stupefacenti. Secondo le prime notizie si tratterebbe di Pier Paolo Zaccai del Popolo delle Libertà in commissione ambiente, beni comuni (patrimonio) e servizi sociali. Il malore sarebbe la conseguenza di una notte di bagordi, di un festino a base di cocaina e trans. E' chiaro che la mente stia volando l'affaire Marrazzo, ex governatore del Lazio coinvolto nello scandalo che lo vedeva protagonista in altrettante amene attività.

Il caso Marrazzo su Excite

Un po' di cronistoria. La notizia del ricovero in un ospedale di Ostia arriva in Consigflio Provinciale proprio mentre si discute l'assestamento di bilancio (evidentemente non era l'unico 'assestamento' di cui dover parlare). Le prima facce dei colleghi mostrano stupore ed evidente imbarazzo, naturalmente specie tra i membri del Pdl. Va da sé che sia stata definita come 'una persona tranquilla', 'uno silenzioso'. Fatto sta che l'arrivo a Palazzo Valentini è storia recente, essendo subentrato dopo le dimissioni di Alfredo Antoniozzi, attuale assessore alla casa al Comune di Roma. C'è chi lo nell'ambito di un viaggio della Provincia a Gerusalemme l'anno passato, durante il quale 'non si è visto mai in quei giorni'. Al di fuori dai canali istituzionali invece viene definito come 'uno molto esuberante'.

Intanto, secondo fonti sanitarie dell'ospedale Grassi il consigliere sarebbe stato ricoverato alle 8.50 per una contusione al ginocchio (avrebbe detto di essere caduto dalle scale). Si sarebbe rifiutato di sottoporsi agli esami tossicologici.

Curriculum: Pier Paolo Zaccai è nato a Roma il 19 aprile 1968 ed entrato in politica a 17 anni aderendo al Fronte della Gioventù e a 21 all'Msi. Candidato per la prima volta a 25 anni nel 1993 con l'Msi ed è stato eletto nella XIII circoscrizione. Zaccai è stato eletto 4 volte consecutivamente nella XIII Circoscrizione del Comune di Roma (oggi XIII Municipio), la prima per l'Msi e poi dal 1995 per An, partito per il quale ha ricoperto la carica di Presidente del Consiglio municipale dal 2004 al 2006. Nel 2008 si è candidato alla Provincia di Roma per il Popolo delle libertà, ottenendo l'elezione solo in seguito alle dimissioni di Alfredo Antoniozzi. Ha una laurea in Psicologia all'Università La Sapienza con tesi di laurea in psichiatria sul tema del suicidio in adolescenza, e l'abilitazione alla professione di Consulente del Lavoro, con specializzazione in Igiene e Sicurezza negli ambienti di lavoro. Tanot per farla completa Zaccai è anche socio fondatore de 'I Cavalieri di Anco Marzio', una fondazione che opera in ambito Cattolico (nella gallery del sito non mancano foto al fianco di moglie, rappresentanti del clero e via dicendo). Sportivo esercita nuoto, pallanuoto e pugilato (con brevetto da insegnante).

Le prime reazioni. Pronto il commento di Wladimir Luxuria: 'Più che comico o drammatico l'episodio che ha visto coinvolto in un festino a coca e trans il consigliere provinciale del Pdl Pierpaolo Zaccai è sicuramente grottesco. Nel comizio che ha improvvisato sul balcone sotto l'effetto degli stupefacenti probabilmente il consigliere o si sentiva come Mussolini a piazza Venezia oppure pensava di essere al raduno del Family day a San Giovanni, di sicuro questa è l'ennesima dimostrazione dell'ipocrisia di tanti politici che 'predicano male e razzolano benissimo'.

foto by http://www.zaccai.it/

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016