Excite

Come funzionano le Primarie USA 2012

  • Infophoto

Il 6 novembre 2012 si terranno le Elezioni presidenziali USA. Prima dell'Election Day la strada è però lunga e in salita: si devono scegliere i candidati a Presidente e Vicepresidente per il partito Democratico e Repubblicano.

Per far ciò, sin dal 1842, si tengono negli USA le elezioni Primarie. Queste, a seconda degli Stati Federali in cui si svolgono, possono essere divise in due scaglioni temporali: un primo detto dei Caucus (termine derivante dall'idioma dei nativi d'america che vuol dire "assemblea","consiglio" o, letteralmente, "incontro fra capi tribù") e un secondo delle Primarie vere e proprie.

Come funziona un Caucus?
Dipende dalle leggi e dalla prassi dei singoli partiti nei vari Stati dellla Federazione. In linea di massima gli elettori, riuniti nei Caucus (che altro non sono che incontri di stampo privato, circoscrizionali, organizzati localmente dai partiti) votano i delegati che in seguito sceglieranno un candidato alle proprie Convention. In soldoni: non si sceglie il proprio candidato preferito per la presidenza USA, bensì si decide, dopo una lunga serie di fasi sempre meno "locali", il numero di delegati su cui ogni candidato potrà contare alla Convention di partito.

Il voto non è segreto e, di norma, si palesa tramite una firma su una scheda sui cui è presente il nome del candidato prescelto. In alcuni casi si preferisce la semplice votazione ad alzata di mano. Per votare nel Caucus bisogna essere iscritti al Partito che ha organizzato il Caucus stesso.

Diverso il discorso per le Primarie.
Qui, a fronte di un meccanismo simile, il tutto è prettamente istituzionale: seggi veri con vere e proprie urne, voto segreto e relativo scrutinio.

Alla fine Caucus e Primarie stabiliranno il numero di delegati alla convention di Partito per ogni candidato. Chi avrà più delegati diventerà il candidato alle Presidenziali. Per il Partito Democratico la ricandidatura di Barack Obama è praticamente scontata. Il partito Repubblicano è invece in piena guerra elettorale! Sei attualmente gli sfidanti:

Chi sarà lo sfidante di Obama il prossimo 6 novembre? Intanto godiamoci quella che è ormai un grande classico Web delle Presidenziali USA: la OBAMA GIRL.

Crush On Obama

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016