Excite

Comunali Roma: classifica - multe per manifesti abusivi

Centrodestra al 40,44%, centrosinistra al 38,22%: lo spoglio per il comune di Roma deve ancora avvenire, ma nella Capitale c’è già un verdetto che può essere emesso, ovvero quello delle multe elevate ai partiti politici per le affissioni abusive dei manifesti elettorali. In questa non meritoria classifica, che si basa sulle multe elevate dai vigili urbani fino al 6 aprile scorso, il triste primato spetta proprio al centrodestra, con il Pdl su tutti, partito nei confronti del quale sono state accertate 1.467 violazioni, per un totale di 11.743 manifesti abusivi defissi.

Sempre all'interno del centrodestra, il Movimento per l'Autonomia ha preso 97 multe (462 manifesti abusivi), An 57 multe (536 manifesti), il Popolo della vita per Alemanno 51 multe (428 manifesti), il Comitato elettorale Alemanno sindaco 30 multe (171 manifesti), la Lista civica per Alemanno 8 multe 65 (manifesti), la Democrazia Cristiana 3 multe 20 (manifesti). In Totale, dunque, il centrodestra dovrà pagare 1.713 multe, essendo giudicato responsabile dell'affissione di 13.425 manifesti abusivi.

Passando poi al centrosinistra, il partito meno diligente e' il Pd, che ha preso 986 multe, per aver affisso 8.050 manifesti abusivi. Proseguendo si passa alla Sinistra L'Arcobaleno, con 375 multe (2.532 manifesti abusivi). Quindi la Lista civica per Rutelli, con 152 multe (1.151 manifesti), l'Idv con 53 multe (408 manifesti), i Moderati per Roma al centro con Rutelli con 24 multe (168 manifesti), gli Under 30 per Rutelli con 18 multe (126 manifesti), la lista civica per Zingaretti con 6 multe (60 manifesti), l'Unione democratica per i consumatori con 4 multe (29 manifesti), Rifondazione comunista con 1 multa (2 manifesti). Il centrosinistra totalizza dunque 1.619 multe, per 12.526 manifesti abusivi.

Anche tutti gli altri partiti, però, secondo i dati forniti dai vigili urbani, sono stati indisciplinati. Gli unici a non comparire nella lista nera delle affissioni abusive sono i membri della Lista Bonino, che per primi avevano denunciato “manifesto selvaggio” e rinunciato ad affiggere i loro manifesti.

Tra gli altri partiti, invece, La Destra-Fiamma tricolore prende 360 multe (2.551 manifesti abusivi), l'Udc 232 multe (2.066 manifesti), la Rosa bianca 208 multe (1.583 manifesti), Forza nuova 51 multe (309 manifesti), il Partito socialista 45 multe (359 manifesti), Sinistra critica 5 multe (33 manifesti), il Movimento sicurezza 2 multe (12 manifesti). In tutto le multe elevate fino allo scorso 6 aprile sono dunque 4.235, per un totale di 32.864 manifesti abusivi rilevati dalla Polizia municipale.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016