Excite

Cristina Parodi non sa come votare il marito Giorgio Gori a Bergamo: imbarazzo al seggio (video)

  • Getty Images

Cristina Parodi non sa come votare per suo marito Giorgio Gori? Dalle immagini girate da Repubblica.it sembrerebbe proprio di sì. La giornalista e conduttrice tv non è particolarmente interessata alla politica, lo ha sempre dichiarato apertamente in diverse interviste, ma tra poche ore potrebbe diventare la first lady bergamasca: suo marito Giorgio Gori è candidato alla carica di sindaco a Bergamo per il centrosinistra e domenica 8 giugno 2014 si è tenuto il ballottaggio che lo vede in corsa contro il sindaco uscente di centrodestra Franco Tentorio. Ma durante il voto al seggio c'è stato qualche momento di imbarazzo quando la giornalista ha chiesto delucidazioni sul voto.

Cristina Parodi in Rai a La Vita in diretta? (Esclusiva Excite.it)

La famiglia Gori si è presentata in mattinata al seggio 47 di Bergamo per esprimere il proprio voto. Peccato che Cristina Parodi avesse dei dubbi sul da farsi: la conduttrice, che dovrebbe approdare a La vita in diretta il prossimo autunno, si è affacciata dalla cabina elettorale chiedendo spiegazioni al marito: "Dove devo mettere la croce, sul nome o sul simbolo?" ha domandato sorprendendo tutti. Ecco il video con lle immagini del momento imbarazzante.

Tra i sorrisi dei presenti, gli scrutatori le hanno spiegato che poteva votare in entrambi i modi. Il più imbarazzato, ma comunque sorridente, è parso ovviamente Giorgio Gori che l'ha incalzata: "Occhio eh!". Il candidato sindaco renziano ha votato con grande velocità, uscendo mentre sua moglie era ancora nella cabina.

Lite Formigoni-Parodi: scontro in diretta a La7

C'è da dire che con la consueta eleganza, una volta uscita dalla cabina elettorale, Cristina Parodi ha ironizzato sul suo momento di impasse sfociato in un divertente siparietto: "Scusate, ho dovuto pensarci un po'".

Renziano della prima ora, più volte definito "guru della cominicazione" di Matteo Renzi, Giorgio Gori ha ottenuto al primo turno il 45,48% dei consensi, con soli duemila voti di scarto rispetto all’avversario di centrodestra: il ballottaggio di Bergamo è uno dei più incerti in questa tornata di elezioni amministrative.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017