Excite

Crocetta, lite a In Onda con Barra e Velardi: crisi di nervi per domande su intercettazioni (VIDEO)

Puntata rovente ieri sera per i due nuovi conduttori del talk show "In Onda", Gianluigi Paragone e Francesca Barra, chiamati a contenere la furia crescente del Governatore Crocetta per la spinosa questione delle intercettazioni telefoniche pubblicate dal settimanale "L’Espresso".

L'ex pm antimafia Ingroia scende in campo per difendere il Governatore Crocetta

Di fronte alle incalzanti domande dei giornalisti in studio, il presidente democratico della Regione Sicilia al centro dello scandalo delle (presunte) minacce all’indirizzo del dimissionario assessore alla Sanità Lucia Borsellino non è riuscito a trattenere i nervi, sbottando contro chi gli chiedeva conto delle beghe legali dell’amico e consigliere Matteo Tutino.

“Non è uno stragista, è stato condannato per il suo lavoro di medico” ha urlato rabbiosamente l’ex sindaco antimafia del Comune di Gela rivolgendosi a Barra e agli altri ospiti del programma, tra i quali Giovanni Floris, Maurizio Belpietro e Claudio Velardi.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017