Excite

Crozza a Dimartedì: "Bonus di 500 euro? La più grande truffa agli anziani"

  • Youtube

Maurizio Crozza a Di Martedì subito scatenato con la sua copertina, che inaugura con l'imitazione di un Silvio Berlusconi raggiante. L'ex Cavaliere, chiamatosi fuori dalla politica, va in pensione proprio in concomitanza con la concessione di un bonus di 500 euro ai dipendenti a riposo. Soldi che servono, e tanto, perché le spese aumentano in continuazione: Il bromuro a Brunetta, l'indennizzo per Veronica, il Milan. "Spero solo che non siano lordi, ma netti. Renzi me lo aveva promesso nel patto del Nazareno".

Il comico genovese ragiona sul bonus pensioni. La corte Costituzionale ha dichiarato illeggitimo il taglio delle pensioni del 2011. Lo Stato dovrebbe restituire 18 miliardi, il Governo Renzi ha disposto un rimborso di appena 2. "Una tantum. Mi sembra un po' pocum. E' come se al pagamento del 730 concedessimo 30 euro una volta ogni tanto. Eppure il rimborso lo ha deciso la Corte Costituzionale. Non la Palombelli a Forum".

Crozza imita De Luca: boom in rete

Appena 500 euro di bonus per gli anziani dunque. Per Crozza si tratta della più grande truffa ai pensionati mai concepita. Crozza vede un Renzi che sbandiera a suo nome i successi (o sedicenti tali, come il bonus di 80 euro) e scarica sugli altri le sconfitte: "Mi immagino la sua dichiarazione se dovessero andar male le Regionali: direbbe qualcosa tipo 'questo governo padoan ha fallito'".

Crozza passa ad una rapida, quanto esilarente, imitazione di un Renato Brunetta: arrabbiato per l'affaire bonus-pensioni. "Se fossimo un paese civile lo Stato rimborserebbe tutti i soldi ai pensionati", ma quella legge, nel 2011, l'ha votata anche Brunetta, ricorda la voce fuoricampo "Ecco. fortunatamente non siamo un paese civile".

Crozza diventa poi Mattarella. Un presidente della repubblica da cui Renzi dovrebbe prendere esempio per la sua vocazione al risparmio. Il Mattarella-Crozza, tanto per fare un esempio raccolie il suo sudore per annaffiare i gerani.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017