Excite

D'Amico-Santanchè al veleno a Tango, battutacce su Buffon: "Se le mettessero una telecamera nelle mutande..."

  • Sky.it

Insolito duello sulle frequenze di Sky, durante il programma di approfondimento condotto da Giuseppe Cruciani e Ilaria D’Amico. Ad accendere gli animi della puntata di Tango dedicata al dopo elezioni europee, in collegamento con gli studi della tv satellitare, c’era la vulcanica Daniela Santanchè, esponente dell’ala oltranzista e “berlusconiana doc” di Forza Italia.

Gigi Buffon e Ilaria D'Amico, gossip scatenato sul loro flirt

Nelle vesti di sfidante, stavolta, si è ritrovata la giornalista televisiva dell'emittente di Murdoch, chiamata in causa dall’ospite in diversi momenti in un confronto a distanza piuttosto muscolare, con Cruciani invece impegnato nell’altrettanto inedito ruolo di moderatore tra due parti pronte a darsele di santa ragione.

Pomo della discordia, per una buona fetta della trasmissione, la condotta politica e giudiziaria di Silvio Berlusconi, uscito sconfitto sia dalle urne che dal terzo grado di giudizio del tribunale, nel giro di poche settimane, come sottolineato senza particolari giri di parole dalla D’Amico.

Lo spinoso punto delle beghe legali del leader del centrodestra, a dire il vero, è stato toccato inizialmente dalla parlamentare forzista, convinta non solo del fatto che sui deludenti risultati ottenuti dal suo partito il 25 maggio scorso ci sia lo zampino delle procure, ma anche della necessità di proseguire nella battaglia per la restituzione dei “diritti civili” a Berlusconi al fine di ristabilire la normalità nel quadro politico nazionale.

In questa chiave, un bell’assist l’aveva fornito Giuseppe Cruciani, nel momento in cui si era deciso a stuzzicare la Pitonessa sul nodo dei quesiti referendari non firmati dal numero uno di Forza Italia contrariamente a quanto promesso nelle ultime settimane. “Non può votare e neanche sottoscrivere i referendum, ecco la schifezza del nostro Paese” ha attaccato a testa bassa su uno dei suoi temi preferiti una scatenata onorevole Santanchè.

(Sky, Ilaria D'Amico duella in diretta con Berlusconi)

Poco è bastato per far scoppiare la polemica con Ilaria D’Amico, in totale disaccordo con le tesi “complottiste” della pasionaria del centrodestra e visibilmente contrariata dagli slogan riproposti per l’ennesima volta dalla portavoce dei forzisti irriducibili davanti alle telecamere.

Botta e risposta sulla “persecuzione giudiziaria” del (non più) Cavaliere, poi l'entrata a gamba tesa firmata lady Sallusti: “Il giorno in cui le metteranno una telecamera addosso, magari dentro le mutande, sono sicura che il giudice scoprirebbe un reato” si è augurata con una impercettibile malizia la Daniela nazionale, votata alla battaglia cruenta in diretta tv ad ogni costo. Ogni riferimento alla love story della giornalista sportiva col portierone della Juve Gigi Buffon, sembrava in effetti tutt'altro che casuale.

Stoica la resistenza della co-conduttrice di Tango, rifugiatasi sportivamente in un “tra l’essere spiata e derogare a una legge che non viene rispettata preferisco la prima cosa” per poi concludere la querelle con un pacifico “io e lei la pensiamo diversamente, ma non dico che le sue idee siano sbagliate”.

Quella scelta per l'occasione da Ilaria D’Amico, probabilmente, era l’unica via d’uscita possibile per evitare che una discussione già accesa si trasformasse in un incontro di box dall’esito imprevedibile, contro un avversario che sul ring televisivo non risparmia ganci e colpi bassi da ko.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017