Excite

De Villepin e il processo Clearstream 2: l'assoluzione

Nel 2006 Dominique de Villepin viene coinvolto nell'affaire Clearstream 2, una sorta di macchinazione politica interna francese nella quale lui avrebbe avuto un ruolo di particolare rilievo nel tentare di danneggiare l'immagine dell suo principale rivale dell'epoca, Nicolas Sarkozy. Colpito da un avviso di garanzia nel 2007 e poi da un'accusa di "complicité par abstention de dénonciation calomnieuse" nel 2008, l'ex premier affronta un lungo processo nel quale - per la prima volta nella procedura penale francese - il presidente, ovvero Sarkozy, si costituisce parte civile. Il 28 gennaio 2010 de Villepin è assolto con formula piena e il 14 settembre 2011 l'assoluzione è confermata dalla Corte d'appello di Parigi. Oggi però l'ex premier è di nuovo coinvolto in un'inchiesta relativa alle fatture gonfiate emesse dall'amico Régis Bulot, direttore di Relais & Châteaux (leggi la notizia). Nel video, le dichiarazioni di de Villepin all'uscita del Tribunale nel 2010.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017