Excite

Deez Nuts e le presidenziali Usa, il candidato quindicenne terzo nei sondaggi

  • Youtube

Si chiama Deez Nuts e vola nella corsa per le presidenziali degli Stati Uniti. Fino a qualche giorno fa il suo nome era sconosciuto ai più ma dopo la pubblicazione di un sondaggio di Public Policy Polling non si parla d'altro. Deez Nuts ha solo quindici anni ed è terzo nei sondaggi subito dopo Hillary Clinton e Donald Trump.

E' lui il vero eroe nella corsa alla Casa Bianca ottenendo il 9% in North Carolina, l'8% in Minnesota e il 7% in Iowa, il suo stato d'origine. Deez Nuts è un nickname che riprende un gioco di parole volgare che però circola molto in rete con meme e parodie. Il vero nome del liceale è Bradey Olsen che abita a Wallingford e che ha preso in prestito il nome anche da un brano dei The Chronic.

Raffi Freedman-Gurspan, una trans nello staff di Obama alla Casa Bianca

In 500 si sono registratri per concorrere alle elezioni presidenziali del 2016 ma lui ha superato tutti e dopo la pubblicazione dei sondaggi la curiosità nei suoi confronti si è triplicata con endorsment importanti, creazioni di gruppi di sostegno e consensi sui social network. Il suo manifesto elettorale è disponibile su Facebook e consiste in una piattaforma progressista per la politica interna e estera e la candidatura è sostentuta anche da una band punk che porta il suo nome.

Deez Nuts non farà comizi o dibattiti politici e non farà il presidente degli Stati Uniti perchè per ricoprire la carica bisogna avere almeno 35 anni. Il ragazzo intervistato da Rolling Stone alla domanda sul perchè dovrebbe essere lui il presidente degli Stati Uniti ha risposto: "Perché sono riuscito a compilare un modulo di iscrizione così vago che non chiede nemmeno l'età".

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017