Excite

Def, Tesoretto da 1,5 miliardi? Brunetta e M5S: "Il Governo Renzi racconta bugie"

  • Getty

Il consiglio dei ministri che dovrà darè l'ok al Def è stato posticipato alle 20, creando un nugolo di polemiche dall'opposizione. Delrio rassicura tutti, parlando pure diun tesoretto da 1,5 miliardi, le opposizioni parlano di bugie.

Brunetta: "Sul Def si èp discusso dinulla. il documento non esiste"

Il nuovo ministro alle infrastrutture, Graziano Delrio, ha dichiarato che non c'è proprio nulla di cui preoccuparsi: "C'è stato uno slittamento di 10 ore, ma siamo sereni. Vogliamo fare le cose bene e quindi abbiamo deciso di riguardare daccapo ogni documento, lo spostamento del cdm è dovuto a questo".

TESORETTO - Il Governo Renzi ha brindato al tesoretto da 1,5 miliardi, pari allo 0,1% del Pi, derivato dallo scostamento tra l’indebitamento programmatico (pianificato con l'Ue, attestato al 2,6% del Pil) e quello tendenziale (2,5%). Uno scarto dello 0,1% che corrisponde a circa 1,6 miliardi di euro, che Renzi parrebbe deciso ad investie nello stato sociale.

Un problema che per Beppe Grillo ed il Movimento 5 Stelle nemmeno si pone, perché il Governo racconta bugie: "Alle Balle di Renzi non crede più nessuno", è il titolo del post apparso su beppegrillo.it al proposito del Def.

Delrio nuovo ministro delle Infrastrutture

Stessa opinione di Renato Brunetta. Per l'ex ministro dell'Economia neanche Mandrake riuscirebbe ad evitare l'incremento di tasse e tagli. E sullo spostamento di 10 ore del Cdm: "E' un Governo allo sbando. Si sono accorti di aver fatto i conti male".

Intanto, Renzi ha tirato fuori il nome del nuovo sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti. Ex viceministro allo Sviluppo economico, la sua nomina è stata vista come un atto di mediazione verso la minoranza del Pd.

Il minirimpasto ha coinvolto anche Paolo Aquilanti, passato alla segreteria generale della Presidenza del Consiglio al posto di Mauro Bonaretti. Aquilanti era il capo del Dipartimento del ministero dei Rapporti con il Parlamento.

DEF COSA E' - Il Documento di Economia e Finanza è un testo emanato da una persona giuridica o da un ente. Contiene gli standard da tenere su qualsiasi decisione futura riguardante l'aspetto economico e finanziario del soggetto emanatore.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017