Excite

Di Battista, partita di calcio sul pc e "trucchetto" per il voto alla Camera: la rete si scatena

  • Twitter @Giurnal

Non nega l’imbarazzo, il parlamentare del Movimento 5 Stelle Alessandro Di Battista, per le immagini catturate alla Camera dei Deputati (durante le lunghe votazioni per la legge elettorale) e mandate in onda da Zoro ieri sera durante il programma Gazebo su Raitre.

Di Battista dalla Bignardi, duro attacco a Renzi e Boldrini

La visione di una partita ci calcio in streaming dal pc grazie al collegamento wireless e l’uso di una pallina di carta al posto della mano nel box del voto per ottimizzare i tempi e svolgere più attività contemporaneamente, nel corso di una importante seduta dell’assemblea di Montecitorio, sono stati considerati da una parte non irrilevante del popolo della rete alla stregua di un “cedimento” rispetto ai proverbiali vizi della Casta” dei politici italiani.

Sui social network, già in serata, la tempesta di post e commenti al video e alle foto pubblicate da Diego Bianchi a margine della puntata del martedì di una delle trasmissioni di politica più seguite e discusse su Twitter. “Chiarisca subito” attacca a testa bassa più di un utente su tutte le furie per la leggerezza commessa dall’autorevole esponente del M5S, mentre sono in molti ad usare l’ironia più tagliente per sottolineare la contraddizione annidata in quel modo di onorare l’impegno nell’aula del Parlamento, con tanto di caustici appelli alla “sfiducia” ed all’espulsione dal gruppo di eletti penta stellati che rimandano espressamente alle ultime vicende interne al Movimento fondato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio.

Vergogna, fate girare!!” esclamano i più duri con Alessandro Di Battista, che comunque si è affrettato a fornire la sua versione dei fatti scusandosi per lo spiacevole episodio: “Oggettivamente è un mio errore, anche se capita dopo 16 ore in aula di vedere un video o di scrivere un pezzo su FB. Ciò non significa non votare con attenzione.

La polemica, prontamente ripresa dai principali siti web nazionali, rischia di alimentare qualche altro scambio di veleni dentro il Movimento 5 stelle, in questo periodo attraversato da una serie di spinte “centrifughe” che tuttavia non sembrano (sondaggi alla mano) averne intaccato se non in minima parte l’appeal elettorale in vista dei prossimi appuntamenti con le urne.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017