Excite

Diaz e torture, Orfini contro l'ex capo della polizia De Gennaro: "Lui a Finmeccanica, una vergogna"

  • Twitter

La condanna dell'Ue all'Italia per le torture perpretate nella notte tra il 21 ed il 22 luglio 2001 all'interno della Scuola Diaz di Genova apre un nuovo caso nel Pd. Il presidente Matteo Orfini si è apertamente schierato contro l'allora capo della polizia, Gianni De Gennaro, attualmente numero uno di Finmeccanica.

"Lo dissi quando fu nominato e lo ripeto oggi dopo la sentenza. Trovo vergognoso che De Gennaro sia presidente di Finmeccanica", ha scritto Matteo Orfini su Twitter.

Debora Serrachiani si è affrettata a chiarire che quella di Orfini è "una posizione personale". e che dunque "Il Partito Democratico non chiede le dimissioni di De Gennaro, un passo che deve valutare in coscienza".

LA SCALATA DI GIANNI DE GENNARO - Gianni De Gennaro fu prosciolto dall'accusa di istigazione alla falsa testimonianza nell'indagine su quanto accaduto nei tragici giorni del G8 di Genova.

Da allora, De Gennaro è passato ad occupare la poltrona di capo dei servizi segreti, quindi di sottosegretario per la sicurezza della Repubblica (Governo Monti) ed infine di capo di Finmeccanica, societù pubblicata controllata dal ministero del Tesoro. Una carica che gli vale 263mila euro lordi annui. La nomina è arrivata da Enrico letta e confermata dal Governo Renzi.

BUONANNO CHOC - E sulla già tragica vicenda della Diaz, si abbattono le disarmanti opinioni del leghista Gianluca Buonanno, che hanno trovato sfogo nel corso de 'La Zanzara'.

"La polizia a Genova ha fatto bene. Io avrei dato anche più botte", ha dichiarato il leghista, per il quale l'intitolazione di una aula del Senato a Carlo Giuliani è "demenza della democrazia".

Buonanno: "Zingari feccia della società"

L'Europarlamentare non è nuovo a sparate del genere. Poche settimane fa, nel corso di Piazza Pulita, disse che "gli zingari sono la feccia della società". Frase pronunciata durante il faccia a faccia con Djana Pavlovic, Presidente di Rom e Sinti Insieme.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017