Excite

Digitale terrestre, è la volta del Lazio

Dopo il Piemonte, ora è toccato al Lazio. Da oggi in tutta la Regione, esclusa la città di Viterbo, i programmi televisivi si possono vedere solo grazie a un decoder o una televisore di nuova generazione. O meglio, si dovrebbero vedere. Sì perché il passaggio al digitale terrestre sembra sia stato accompagnato da non pochi disagi.

Questa mattina in molti hanno risintonizzato tutti i canali sul proprio decoder, ma una volta terminata l'operazione sullo schermo del televisore non è apparso nulla se non la scritta: "Segnale assente". Molteplici segnalazioni sono giunte ai media e in molti si sono lamentati del segnale debole o addirittura assente.

A quanto pare il numero verde 800.022.000 è stato preso d'assalto. Lo switch off, previsto per le 10 di questa mattina, sembra aver causato non pochi disagi ai telespettatori. Per spiegare qualcosa in più circa il passaggio al digitale terrestre, ieri il sindaco di Roma Gianni Alemanno, ospite a Domenica in, ha dato alcune indicazioni su come comportarsi nel caso in cui si verificassero dei problemi.

E' bene ricordare che è possibile telefonare al numero verde 800.022.000, gratuito e attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016