Excite

DiMartedì, Maurizio Crozza: 'Dopo il salvabanche il salvaBoschi, lo faranno passare come decreto ambientalista'

  • Youtube

Nuova esilarante copertina di Maurizio Crozza a DiMartedì. Nella puntata del 15 dicembre 2015, il comico genovese attacca subito con il caso della Banca Etruria che ha coinvolto da vicino il ministro Boschi.

Anche Saviano ha chiesto le dimissioni del ministro per le riforme, le parole di Crozza. Dopo Gomorra è la volta di Etrurria. 'Chi di noi non ha fatto il ministro in un governo che salva la banca in cui lavorano padre e fratello? Perché ce l'avete tanto con lei?'

Maurizio Crozza, copertina 8 dicembre

Ci sono i primi indagati tra i vertici della Banca Etruria. Crozza si aspetta che 'Dopo il salvabanche ci sarà anche il salvaBoschi, lo faranno passare come decreto ambientalista'.

E' venuto fuori che gli impiegati delle banche salvate dal governo facevano il giro degli ospedali per vendere prodotti agli anziani malati. 'Entravi in codice bianco ed uscivi in codice rosso'.

Consob e Banca d'Italia avevano il dovere di vigiliare su una situazione del genere. Per Crozza allora, più che la Consob è una Nonsob. E poi si rivolge ad Enrico Rossi, vicepresidente della Banca d'Italia. 'Ha detto che forse è ora di non vendere più obbligazioni subordinate. Ed adesso solo se ne accorge. Aveva il potere di farlo prima. Perché non lo ha fatto?'.

Crozza passa poi alla Leopolda 6: 'Segue la stessa numerazione dell'iPhone'. E ancora: 'I giornalisti non allineati non erano graditi. I controlli non erano per l'Isis, ma per Travaglio'.

Renzi è stato bene attento a non lasciare tracce del Pd all'interno della Leopolda. 'Hanno tolto tutte le bandiere del partito. Di Pd non c'era nulla. Renzi l'avrebbe voluta chiamare Leolda'.

Renzi però ha ragione. 'Col Partito Democratico non è importante sapere di avere la bandiera nel cuore. 'E' molto più importante sapere dove ci hanno infilato l'asta'.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017