Excite

Tibet, il Dalai Lama vuole rinunciare al suo ruolo politico

Il Dalai Lama, 76 anni, vuole dimettersi formalmente da leader politico dei tibetani e far posto ad un suo successore eletto dal Parlamento in esilio. Ad annunciarlo oggi è stato lo stesso Dalai Lama, in occasione del cinquantaduesimo anniversario del sollevamento popolare contro l'occupazione cinese del Tibet.

Già lo scorso novembre il leader tibetano, che vive in esilio nella città di Dharamsala nell'India settentrionale, aveva parlato delle sue intenzioni, dicendo che si sarebbe ritirato entro sei mesi (leggi la notizia). E oggi il Dalai Lama, che però continuerà la sua attività di religioso, ha sottolineato: 'Fin dagli anni '60 ho ripetutamente sottolineato che la nostra gente ha bisogno di un leader, eletto liberamente, a cui io trasmetterò il potere'.

E ha aggiunto: 'Adesso è venuto il momento di passare dalle parole ai fatti. In occasione della imminente 11/a sessione del 14/0 Parlamento tibetano in esilio, che comincia il 14 marzo, proporrò formalmente che si facciano i necessari emendamenti alla Carta dei tibetani in esilio che riflettano la mia decisione di restituire la mia formale autorità al leader eletto'.

La decisione formale, dunque, dovrebbe essere ratificata lunedì dal Parlamento che ha sede in India e darà al nuovo primo ministro che verrà eletto questo mese un ruolo più importante nello scenario mondiale. Il premier del governo tibetano, Samdhong Rinpoche, ha tuttavia fatto sapere che non è chiaro se il parlamento accetterà le dimissioni.

L'annuncio del Dalai Lama ha provocato la reazione di Pechino che vede nelle parole del leader dei tibetani 'un trucco per ingannare la comunità internazionale'. La portavoce del ministero degli Esteri cinese, Jiang Yu, ha detto: 'Il Dalai Lama è un esiliato politico che sventola la bandiera della religione e svolge attività per separare la Cina. E' il capo di una gang politica di separatisti tibetani. Per molto tempo ha detto di volersi ritirare. Crediamo si tratti semplicemente di un trucco per ingannare la comunità internazionale'.

 (foto © LaPresse)

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2016