Excite

Elezioni Regionali 2015, Campania verso De Luca, Liguria a Toti, Zaia confermato in Veneto, affluenza al 52%: i primi risultati

  • Web

La Campania a De Luca, la Liguria a Toti, il Veneto al confermato Zaia. Al centrosinistra anche Toscana, Puglia, Umbria e Marche. Queste le prime proiezioni degli spogli per le Elezioni Regionali 2015.

La vera sorpresa sembra essere la vittoria di Toti su Paita. Schiacciante, secondo le prime proiezioni. il candidato di centrodestra è al 51,%1, 31,3% per ilc andidato di centrosinistra, 8,1% per il Movimento 5 Stelle.

Elezioni Regionali 2015, tra gli impresentabili figura anche Vincenzo De Luca

In Campania, le prime proiezioni danno De luca vincente su Caldoro. "La vittoria di Renzi? La vera vittoria di Renzi sarebbe farlo riuscire a governare nonostante la Legge Severino", sostengono a La7.

Elezioni Regionali 2015 in Campania: "Impresentabile io? Ma andate a fare in culo"

In Veneto ci si attendeva la vittoria di Luca Zaia e così sarà. 55,81% contro il 20,835 della Moretti ed il 9% della Berti. Tanto affermano le primissime proiezioni.

In Toscana il centrosinistra è avanti con Rossi, nelle Marche con Luca Ceriscioli ed in Puglia con Michele Emiliano. In questo ultimo caso l'Istituto Piepoli vede una schiacciante affermazione del centrosinistra acausa della divisione interna del centro destra. Incerto l'esito in Umbria dove Catiuscia Marini potrebbe essere non confermata a favore di Claudio Ricci. Si profila dunque un 4-3 o un 5-2 in favore del Pd. Il dato certo è quello della affluenza alle urne: appena 52,2%, dieci punti in meno rispetto a cinque anni fa.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017