Excite

Elezioni regionali in Francia, Front National sconfitto da repubblicani e socialisti. Le Pen: "Vergognose intimidazioni"

  • Getty Images

Nonostante lo storico boom di voti registrato tra il primo turno e i relativi ballottaggi, il Front National di Marine Le Pen esce sconfitto dalle elezioni regionali in Francia grazie alla manovra “ad excludendum” di socialisti e repubblicani contro l’estrema destra in costante ascesa alle urne sulla scia dell’onda emotiva degli attentati terroristici di Parigi.

Avanza l'ultradestra al primo turno delle amministrative in Francia: socialisti ko

Il partito “patriottico” della figlia d’arte del celebre leader nazionalista transalpino ha raccolto il 28% dei consensi, segnando con 6 milioni e mezzo di voti il record assoluto rispetto alle precedenti elezioni, comprese le presidenziali di tre anni fa che fino ad oggi rappresentavano il migliore risultato della storia per il Front National.

Successo senza gioia” e “nessun trionfalismo” per la sinistra governativa del premier Valls, soddisfatta soltanto per l’argine posto nei confronti della destra di Le Pen ma punita dalla sua base con 5 regioni conquistate contro le 7 del partito dell’ex presidente Sarkozy tornato a recitare un ruolo da leader in virtù del terremoto politico delle ultime settimane.

(Elezioni regionali in Francia, il fronte comune destra-sinistra vince sul FN)

In rialzo anche l’affluenza, anch’essa condizionata in positivo dall’ansia dell’opinione pubblica francese per temi come terrorismo, sicurezza e controllo delle frontiere in un’escalation di toni tipica di una campagna elettorale da “emergenza nazionale”.

Nervosa e polemica la reazione di Marine Le Pen alla vittoria del fronte comune socialisti-repubblicani ai ballottaggi delle elezioni regionali del 13 dicembre: “Renderò difficile la vita del governo, ogni minuto di ogni giorno” si è affrettata a promettere la numero 1 della destra radicale a caldo, non prima di aver ringraziato i cittadini che rifiutando intimidazioni e manipolazioni” hanno scelto il Front National.

Un invito alla cautela per “l’avvertimento dato dai francesi al primo turno” è invece arrivato dall’ex Capo dello Stato Nicolas Sarkozy, inseguito dai cronisti delle principali testate nelle ore seguenti alla festa dei gollisti per la vittoria in ben 8 collegi regionali.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017