Excite

Elton John contro il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro: "Su libri gender è bifolco"

  • Getty Images
Elton John attacca direttamente il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro sui libri gender. "La meravigliosa Venezia sta indubbiamente affondando, ma non tanto rapidamente quanto il bifolco e bigotto Brugnaro", ha scritto su Instagram il cantante, intervenendo sulla questione che ha fatto molto discutere: il primo cittadino veneziano ha vietato i libri scolastici che raccontano di felici storie d'amore gay.

Vedi anche il bikini di Maria Elena Boschi

"Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia che appare estremamente sciocco. Ha stupidamente scelto di politicizzare libri per bambini, vietando titoli di libri che raccontano di famiglie omosessuali che vivono felici e contente. Così , invece di favorire un mondo basato sull’inclusione, la tolleranza e l’amore, sostiene una società futura che è discriminante e favorisce l’ignoranza", ha scritto Elton John, raccontando che The family book di Todd Parr è un esempio positivo.

La polemica sulla decisione di Luigi Brugnaro ha comunque sortito qualche effetto. Inizialmente erano quasi 50 i libri finiti nella lista nera del sindaco di Venezia, che aveva inserito questo tema nel suo programma elettorale. Alla fine i testi vietati sono rimasti solo due. Un piccolo ravvedimento che non ha per nulla convinto Elton John, che ha preso una posizione netta. Con tanto di polemica diretta con il primo cittadino veneziano.

politica.excite.it fa parte del Canale Blogo News - Excite Network Copyright ©1995 - 2017